Ristaurante Botín

Quando la qualitá é tradizione

Il perfetto connubio per offrire il miglior maialino da latte

Secondo il Libro Guinness World Records, Casa Botín, fondato nel 1725, è il ristorante più antico del mondo e uno dei punti di riferimento della migliore cucina internazionale a Madrid.

La rivista Forbes ha assegnato il terzo posto tra i 10 migliori ristoranti classici del mondo al ristorante e alle sue due specialità, i deliziosi maialini e agnelli arrosto in stile castigliano.

Tre/quattro volte alla settimana arrivano al ristorante carichi con i migliori maialini e agnelli segoviani provenienti dal magico triangolo in cui si produce questa carne: Sepúlveda-Aranda-Riaza.

A poco a poco, lentamente, agnelli e maialini da latte vengono rosolati con il calore e il lento e solenne respiro del vecchio forno, alimentato con legna di quercia. Un forno che è rimasto in funzione fin dalla sua fondazione sotto l’occhio vigile dei mastri panettieri e dei cuochi esperti che hanno trascorso tutta la loro vita nel ristorante.

La legna da ardere e le braci, poste strategicamente a sinistra del fuoco, distribuiscono armoniosamente il sapore di sale, pepe, acqua, strutto, vino bianco, alloro, cipolla e aglio in tutte le parti di maialini e arrosti.

Cochinillo Asado, plato recomendado del Restaurante Botín

Vivi una vera esperienza al Ristorante Botín, conosci tutti gli angoli e i segreti con questo formato completamente nuovo attraverso la tecnologia più all’avanguardia, la scansione 3D.

Ritorno alle origini

È cucina d’autore, sì, ma reca la firma di secoli di tradizione, con il riverbero dell’essenza delle migliori materie prime, rispettando, come sosteneva Gaudí, che originalità significa tornare alle origini.

La nostra missione consiste dunque nel fare in modo che i costumi e la storia di Madrid si percepiscano in ogni boccone. Per continuare a ispirare scrittori e artisti, in modo che possano continuare a far sedere i loro personaggi al nostro tavolo. Ma sopra ogni cosa vogliamo continuare a conquistare il palato e l’anima di ciascuno dei nostri commensali, con la cura e l’attenzione che mettiamo in ogni piatto e nel servizio..

Anche se aspiriamo a servire il miglior maialino da latte o agnello, ciò non significa che gli altri piatti vengano disprezzati e trascurati: da noi si possono gustare anche merluzzo allo spiedo, sogliola fresca, vongole alla Botín, zuppa castigliana, rinfrescanti gazpachos e molte altre prelibatezze accompagnate dai migliori vini.

Dove parole e sapori siedono a tavola

Casa Botín ha servito le sue prelibatezze anche a numerosi personaggi letterari. Ernest Hemingway, Benito Pérez Galdós, Graham Greene e María Dueñas, per citarne alcuni, hanno usato il ristorante come scenario per i loro romanzi.

Incontri tra spie, la storia turbolenta tra Jake Barnes e Brett Ashley, Doña Francisca Juárez e le sue pene, Sira Quiroga… tutti questi personaggi si sono seduti al tavolo di una delle quattro sale di Casa Botín per assaggiare, soprattutto, il maialino da latte.

Bodega del Restaurante Botín

Botín, la casa in cui Madrid cucina la sua storia

Madrid è cresciuta quasi contemporaneamente a Casa Botín. Le prime notizie sull’edificio appaiono nel 1590, solo 30 anni dopo che Filippo II ha nominato la città capitale del regno.

Dal cucinare ciò che i clienti portavano in base alla legislazione dell’epoca ad essere considerato uno dei posti migliori in cui gustare il maialino da latte e l’agnello, sono tanti i cambiamenti che città e ristorante hanno vissuto insieme.

Mangiare in questo ristorante significa sedersi a tavola, di fianco alla storia di Madrid. Lascia che ti racconti…

_MG_0342_out

Conoscere il menu di Botín

RICONOSCIMENTI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

restaurante botin world record guinness
Guinness World Récords
Forbes
Placa al Merito Turístico
Guía Michelin
Guía Metropoli
Guía Repsol
TripAdvisor Traveller´ Choice 2020
TripAdvisor

Ristorante Botín

Indirizzo

Calle Cuchilleros 17,  28005, Madrid

Telefono:

+34 91 366 42 17 – +34 91 366 30 26

Orari
Da lunedì a domenica

Pranzo: dalle 13 alle 16 – Cena: dalle 20 alle 23:30